Franco Persiani

Il prof. Franco Persiani, scomparso il 30 ottobre 2015, ha indissolubilmente legato il proprio nome allo sviluppo del decentramento universitario dell’Alma Mater Studiorum a Forlì, con particolare riferimento alla nascita del polo aeronautico. Fu grazie al suo impegno che Forlì diventò sede della 2° Facoltà di Ingegneria aerospaziale e meccanica di cui fu preside per lunghi anni, si deve a lui l’avvio del CIRI Aeronautica (Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale) e del progetto Ciclope nelle ex gallerie Caproni di Predappio: in più le sue relazioni ebbero un peso determinante anche nella scelta di ENAV di individuare Forlì per la propria Accademy. Non a caso l’evento di consegna del Premio a lui intitolato si svolge a Rocca delle Caminate, una luogo che proprio Persiani aveva pensato quale sede del futuro Tecnopolo di Forlì-Cesena, avviato di recente, tramite la gestione di Ser.In.Ar.